Press "Enter" to skip to content

Come Aprire un Salone di Toelettatura per Cani

Sei un appassionato di animali e vorresti lavorare a stretto contatto con cani e gatti, ma proprio non hai intenzione di rimetterti a studiare per diventare veterinario? Scopri allora come fare per aprire un salone di toelettatura per cani e gatti.

Tutti i proprietari di animali, in particolare di cani, sanno bene quanto sia difficile, soprattutto nei piccoli centri, riuscire a trovare un bravo toelettatore, disponibile in tempi abbastanza brevi per lavare il proprio amico a quattro zampe.

I cani che vivono in casa, infatti, sono sempre di più, così come le richieste dei proprietari, che spesso esigono per il proprio animale un lavaggio frequente.

Purtroppo, non in tutte le zone il numero di saloni di toelettatura è adeguato alla domanda, per cui nella maggior parte dei casi c’è da attendere anche diversi giorni prima di poter vedere il proprio animale pulito e profumato.

Quello del toelettatore, infatti, è un lavoro molto richiesto, soprattutto considerando che i problemi di allergie alla polvere e al pelo degli animali aumenta, così come i problemi dermatologici del cane e del gatto, che richiedono quindi una cura costante.

Approfittare, dal punto di vista lavorativo, di tutti questi fattori può essere davvero un’ottima occasione di guadagno.

Il lavoro di toelettatore non consiste semplicemente nell’immergere un cane o un gatto in una bacinella. Si tratta, anzi, di un lavoro abbastanza impegnativo.

Il bravo toelettatore deve formarsi ed aggiornarsi su tutto ciò che c’è da sapere sulla salute e sul comportamento degli animali, prima di tutto, sui prodotti da utilizzare e sulle ultime novità in fatto di igiene e bellezza del pelo dell’animale.

Per aprire un salone di toelettatura per animali, quello che vi occorre è una grande passione per gli animali, molta pazienza e, naturalmente, non dovrete avere paura di beccarvi qualche graffio di tanto in tanto.

Dal punto di vista pratico, invece, è necessario disporre di:

Una superficie di 30/60 mq;
Sufficienti scarichi per l’acqua;
Autorizzazione dell’ASL;
Eventuale licenza della Camera di commercio se si intende aprire anche un’attività commerciale di vendita di prodotti per animali;
Partita IVA.
Il budget iniziale per aprire un salone di toelettatura si aggira intorno ai 10-15 mila euro, incluse le spese per acquistare i prodotti per il lavaggio e il taglio del pelo, oltre all’allestimento della stanza per la toelettatura.

Alcuni aspetti possono variare in base alle disposizioni dell’ASL di appartenenza, per cui sarà necessario richiedere maggiori informazioni presso gli Uffici di pertinenza.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *