Press "Enter" to skip to content

Come Risparmiare il Carburante

In tempi di crisi, milioni di italiani cercano di risparmiare denaro su qualsiasi cosa. Uno dei problemi maggiori che affligge le famiglie italiane, riguarda il caro carburante.

La ragione principale per cui il carburante è molto costoso, riguarda la pressione fiscale elevatissima che attanaglia il nostro paese, che risulta essere una delle più alte in Europa. Ma non è solo la benzina a subire delle impennate: secondo un recente studio condotto dall’Istat, il prezzo del Gpl ha subito un aumento del 18% in un solo anno. Inoltre secondo un’indagine svolta dall’Antitrust, è emerso che le compagnie petrolifere operanti in Italia, applicano un aumento di 2/4 centesimi al litro sui carburanti, rispetto al prezzo suggerito dai mercati internazionali. Alla luce di tutto questo, esiste un modo per risparmiare soldi sui carburanti? La risposta è si. Con questa breve guida, vedremo alcuni consigli semplici ma efficaci, per ridurre i consumi di carburante della vostra auto.

Per prima cosa, al momento dell’acquisto dell’auto, informatevi sugli effettivi consumi di carburante, in modo da scegliere un’auto adatta alle vostre esigenze e necessità. Ma l’acquisto non è tutto: una corretta manutenzione dell’auto, influisce positivamente sui consumi di carburante, ma anche sull’efficienza del motore.

E’ importante che controlliate spesso la pressione delle gomme ed i filtri dell’aria. Sostituite l’olio periodicamente, seguendo le indicazioni della casa produttrice della vostra auto, e controllatene il livello almeno una volta ogni 6 mesi. Inoltre cercate di viaggiare con l’aria condizionata accesa, solo in caso di necessità, perché quest’ultima causa un aumento dei consumi tra il 7 ed il 20% in più. Se possibile, cercate di non portare in auto pesi enormi, perché possono causare un aumento dei consumi fino al 40% in più. E’ fondamentale inoltre, che cerchiate nella vostra zona di residenza, il distributore che applichi il prezzo più basso, e che aderisca a promozioni e sconti.

Secondo un’indagine svolta da Altroconsumo, un’auto con una corretta manutenzione, permette al guidatore di risparmiare in un anno dai 276 ai 552 euro se a benzina, e da 257 a 514 euro se a gasolio. Concludiamo elencando dei consigli pratici da seguire quando viaggiate con la vostra auto:
Cercate di limitare la velocità, ad un massimo di 110 km/h: in questo modo potrete risparmiare tra il 18 ed il 20% di carburante;
Cercate di percorrere strade scorrevoli e senza traffico, perché il continuo cambio di marce, influisce negativamente sui consumi della vostra auto
In caso di sosta prolungata, spegnete il motore: risparmierete fino al 10% di carburante.

Molto interessante.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *