Press "Enter" to skip to content

Come Dare le Dimissioni Online

Le dimissioni sono un diritto importante dei lavoratori, devono però essere date seguendo una procedura precisa.

Iniziamo dicendo che il lavoratore deve concedere un periodo di preavviso minimo.
A questo proposito è importante sapere che non esiste una tempistica valida per tutti i casi.
Il preavviso dipende infatti dal tipo di contratto di lavoro, dal livello professionale e dal tempo per cui si lavora nell’azienda.
Per valori più precisi è possibile fare riferimento a questo articolo sul preavviso per le dimissioni.

Il preavviso è molto importante.
Se le dimissioni vengono fatte non rispettando questo tempo, il datore di lavoro può rifiutarle o può non versare al lavoratore lo stipendio maturato.

Una volta verificato il preavviso, è possibile procedere alle dimissioni.
A questo proposito bisogna sapere che è stata introdotta la procedura delle dimissioni online.
Questo significa che non è più necessario inviare una raccomandata, ma basta fare riferimento al sito Cliclavoro.gov.it.

Sul sito è disponibile la sezione Cittadini, all’interno di cui si trova l’opzione Dimissioni Telematiche.
Si accedere quindi a una pagina in fondo alla quale bisogna cliccare su Accesso per i cittadini.
Nella pagina che viene aperta bisogna cliccare su Login e effettuare l’accesso.

Verranno quindi visualizzati i nostri rapporti di lavoro. Per procedere con le dimissioni clicchiamo sul tasto Crea alla destra del rapporto di lavoro che si vuole interrompere.
In Data decorrenza dobbiamo inserire la data del primo giorno dal quale cessiamo di lavorare.
In Tipo Comunicazione invece si deve scegliere tra Dimissioni volontarie, Giusta Causa e Risoluzione consensuale.
Non resta che cliccare su Conferma.

Dare le dimissioni online è quindi molto semplice.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *